Con questo mio blog, desidero dare un contributo a chi, spinto dalla curiosità, alzerà lo sguardo per osservare gli oggetti celesti.


Il blog è organizzato in sezioni e cliccando sulle scritte in blu vi collegherete direttamente ad esse.


Questo è un blog per chi desidera un'astronomia semplice, per chi vuol conoscere le bellezze del cielo, per chi non ha un telescopio, per chi pensa che guardare le stelle dia un senso di pace e per chi desidera informarsi sulle ultime novità astronomiche

BUONA LETTURA 

NOVITA'

PROSSIMI EVENTI


Dialoghi celesti il programma di incontri sull'universo al Planetario digitale di Firenze; 6 incontri ogni mercoledì dal 10/04/2024 al 19/06/2024, nella cupola del Planetario digitale della Fondazione Scienza e Tecnica di Firenze, in via Giusti; fonte: portalegiovani.comune.fi.it


Donne del cielo: da muse a scienziate  fino all' 08/06/2024 tra arte, letteratura e scienza, la prima mostra in Italia sul ruolo delle donne nella ricerca astronomica, dal Rinascimento al Novecento. L’esposizione è ideata dal Museo Galileo e organizzata congiuntamente alla Biblioteca Nazionale Centrale di Firenze, dove saranno esposte, dall’8 marzo all’8 giugno, le opere scientifiche e letterarie con le immagini femminili che ricorrono nelle rappresentazioni del cosmo; fonte: www.media.inaf.it


Quanto. La rivoluzione in un salto fino al 15/06/2024 al Museo delle Scienze (MUSE) di Trento, mostra dedicata ad avvicinare il grande pubblico e le scuole alla meccanica quantistica, teoria che rappresenta una grande rivoluzione sia nel pensiero scientifico sia nella nostra visione della realtà e dell’universo di cui facciamo parte; fonte: collisioni.infn.it


Il cielo itinerante: Operazione cielo 2023 6 summer camp di 4 settimane (Napoli, Milano, Roma) tra giugno e luglio 2024; organizzato da Il cielo itinerante, i campi estivi coinvolgeranno tra i 30 e i 50 bambini dai 10 ai 14 anni di età; fonte: ilcieloitinerante.it


Il sogno di Ulisse Aldrovandi in mostra a Roma fino al 21/07/2024 la Sala della Balena del Museo civico di zoologia di Roma ospiterà la mostra “Oltre lo spazio, oltre il tempo. Il sogno di Ulisse Aldrovandi”, grande naturalista del sedicesimo secolo, un intreccio di arte e scienza, curiosità e scoperta, realtà e fantasia; fonte: media.inaf.it


Dalla materia oscura alle tecnologie quantistiche, torna il ciclo d’incontri “Colloquia” fino al 19/10/2024 una volta al mese, sempre di giovedì, sarà possibile seguire i Colloquia, che si svolgono in lingua inglese, sia in presenza in Aula Rostagni di via Paolotti 9 a Padova che in streaming sul canale YouTube del dipartimento (https://unipd.link/AulaRostagniUni PadovaDFA); fonte:unipd.it

ARTICOLI


Eht: le immagini aggiornate del buco nero in M87 l’Event Horizon Telescope (Eht) pubblica nuove immagini del buco nero supermassiccio situato al centro della galassia M87 provenienti da osservazioni effettuate nell’aprile 2018, un anno dopo le prime osservazioni dell’aprile 2017; fonte: media.inaf.it


Un ERC AdvancedGrant al progetto PINGU  a Milano-Bicocca un ERC Advanced Grant da 2,3 milioni di euro al progetto PINGU per mappare i buchi neri più grandi dell’Universo; fonte:scientifcult.it

La fotocamera digitale più grande del mondo gli scienziati dello Slac hanno scattato le prime fotografie digitali alla risoluzione di 3200 megapixel con l'array di sensori che sarà il cuore e l'anima della futura fotocamera dell'Osservatorio Rubin; fonte: media.inaf.it





Meridiana nell'antica Messene del Peloponneso IV sec. a. C. Foto dalla mia sezione

Menir di Costalovara (BZ). Fonte: Carlo Azimonti (vedi articolo nella sezione Archeoastronomia)

Donato Creti (1671-1749). Osservazioni astronomiche: Cometa


RUBRICHE


1) Didattica


2) Archeoastronomia



1) Didattica


Eventi di didattica sul territorio: 



Settima edizione della MasterClass di Fermi 05/04/2024 evento on line; la Fermi Masterclass è una iniziativa coordinata dall’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare (INFN) e pensata per dare agli studenti delle scuole secondarie l'opportunità unica di scoprire di persona il mondo della Fisica delle astro-particelle; fonte: agenda.infn.it


Corso di Formazione e Aggiornamento in Astronomia e Astrofisica, 15/02/2024 - 13/06/2024 principalmente rivolto ai docenti delle scuole secondarie e primarie, ma anche aperto ad altre figure professionali e/o studenti, universitari o meno, e semplici appassionati; fonte: oato.inaf.it




Risorse e schede didattiche presenti in internet




Progetto didattico Storia e Scienza: Dalle antiche cosmogonie a Newton


Claude Monet. Barca a vela. Effetto sera 1885


2) Archeoastronomia


Articoli personali e riferiti all'archeostronomia altoatesina:


- Montagne Meridiane: il dos di Mezzodi di Cavalese (TN)     


- Resoconto sulla ricerca della tomba preistorica a Costalovara (BZ)


- Montagne Meridiane: Sasso di Mezzogiorno e Sasso della Primavera   dalla Chiesa di Santa Giuliana a Vigo di Fassa (TN)


- Il complesso megalitico del Renon (BZ)


- Montagne Meridiane in Alto Adige: Il Monte Croce delle dodici di     Laces (BZ)


- Il sito archeoastronomico di Monticolo (BZ)


- Il sole diviso: il sito archeoastronomico di Costalovara (BZ)



Articoli recenti dall'web:


Stonehenge e il Lunastizio maggiore: nuove ricerche celesti; fonte: postbreve.com


La Cappella di Santa Lucia al Sepolcro a Siracusa e i suoi orientamenti archeoastronomici di Ignazio Burgio; fonte: il puntosulmistero.it


La camera misteriosa della Piramide di Giza può contenere il trono del faraone forgiato da una meteora; fonte: iglicinidicetta.blogspot.com


Sul Carso triestino, la più antica delle mappe celesti una pietra circolare di 50 cm di diametro e 30 cm di spessore, trovata nel Castelliere di Rupinpiccolo e risalente a un’epoca compresa fra il 1800 a.C. e il 400 a.C., presenta sulla superficie 29 incisioni sovrapponibili con notevole precisione – tutte tranne una –alle stelle dello Scorpione, di Orione, delle Pleiadi e di Cassiopeia; fonte: media.inaf.it


Magnetismo terrestre: una storia scritta nell’argilla secondo uno studio pubblicato di recente su Pnas, in alcune tavole d'argilla provenienti da siti archeologici dell'antica Mesopotamia si nasconderebbero le firme di una misteriosa anomalia nel campo magnetico terrestre verificatasi oltre tremila anni fa; fonte: media.inaf.it



Eventi di archeoastronomia sul territorio:


See the summer solstice from a Roman emperor’s party cave the Italian resort town of Sperlonga can be seen from a cave that was once part of Roman emperor Tiberius’s villa. The first-century A.D. ruler hosted solstice viewings at the site; recent discoveries reveal Sperlonga’s cave to be the location of an extraordinary astronomical phenomenon dating to ancient Roman times; fonte: nationalgeographic.com



VIDEOGALLERY:

3 video dell'ombra dello gnomone agli equinozi, solstizio d'inverno, solstizio d'estate



FOTOGALLERY: le foto del mese di aprile 2024


Cieli notturni senza telescopio pubblicate col gentile consenso dei fotografi: Giulio Cobianchi, Mauro Cirigliano Dario Giannobile, Stefano Maraggi, Marcella Giulia Pace, Kevin Saragozza, Emilio Messina



ARCHIVIO:


- i titoli degli articoli de "Il cielo dal balcone" inviati ai soci della Consulta Culturale di Appiano (BZ) e inseriti in questo blog a partire da maggio 2020 dopo l'avvenuta apertura di "easyastronomy.it"


- gli articoli che il giornale locale "Alto Adige" ha pubblicato sull'iniziativa "Il cielo dal balcone"


- gli articoli archiviati di Archeoastronomia e articoli dal web